«William farà il pittore»
BUON COMPLEANNO TURNER!
aperture straordinarie: 25 aprile e 1 maggio > dalle 10.00 alle 21.00

«William farà il pittore», ripeteva papà Turner ai clienti della sua bottega di barbiere e fabbricante di parrucche, dove esponeva i primi disegni e acquerelli del figlio.
Per festeggiare il compleanno di Joseph Mallord William Turner, nato il  23 aprile 1775, Chiostro del Bramante | Roma offre la possibilità di visitare
TURNER. Opere della Tate anche mercoledì 25 aprile e martedì 1 maggio 2018:
la mostra sarà aperta dalle 10.00 alle 21.00 (la biglietteria chiude un’ora prima).


Turner, “il più grande pittore romantico”, è in mostra a Roma grazie alla collaborazione tra Chiostro del Bramante e Tate di Londra: per la prima volta esposte insieme in Italia oltre 90 opere provenienti dal Turner Bequest, opere che l’artista realizzò per “proprio diletto” e da cui decise di non separarsi mai in vita.

La mostra, curata da David Blayney Brown, Manton Curator of British Art 1790-1850, è un’occasione unica per ammirare alcuni tra i lavori più importanti dell’intero percorso artistico di Turner, assente da oltre 50 anni dalle programmazioni dei musei romani e da 12 anni dai musei italiani.
Una collezione straordinaria composta da 92 opere, tra acquerelli, disegni, album, olii e una video-installazione immersiva, ispirata alla pittura di Turner.

TURNER. Opere della Tate
a cura di David Blayney Brown
fino al 26 agosto 2018
Chiostro del Bramante, Roma
www.chiostrodelbramante.it
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.