OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Sul palco dell’auditorium milanese di via Fratelli Zoia 89, l’ex cantante dei Dirotta su Cuba presenterà il recentissimo 

“La teoria della ghianda”, album di 12 inediti in cui le sonorità black, soul e pop si mescolano
a quelle della tradizione cantautorale italiana
 
 
Riflettori puntati su Nicoletta Marchica, in arte Marquicasabato 5 maggio allo Spazio Teatro 89 di Milano (inizio live ore 21.30; ingresso 10-13 euro). L’ex cantante dei Dirotta su Cuba presenterà “La teoria della ghianda”, album di 12 inediti (uscito lo scorso febbraio) in cui le sonorità black-soul e pop si mescolano a quelle della tradizione cantautorale italiana.
Afferma la musicista e cantautrice lombarda: «Questo disco è una raccolta di esperienze realmente accadute ad amici, conoscenti o direttamente a me in prima persona. Come cantautrice non riesco a inventarmi delle storie. In me è naturale il racconto di ciò che vedo, che sento, che è successo per davvero. Ogni brano è la narrazione di una tematica: soggettiva, legata a un accadimento specifico e personale, o collettiva, relativa a temi più universali».
Sul palco dell’auditorium milanese di via Fratelli Zoia 89, Marquica sarà accompagnata da Piergiorgio Elia (sax), Giovanni Ghioldi (chitarra), Giordano Alberti (piano), Elia Micheletto (batteria) e Gabriele Costa (basso).
 
SPAZIO TEATRO 89, via Fratelli Zoia 89, 20153 Milano.
Biglietto: 13 euro intero; 10 euro ridotto.
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.