ALBERTO MOLON:  il video di HANNO RAGIONE TUTTI, una storia di friendzone “canina” ad anticipare il disco omonimo in uscita il 24 febbraio

Tagged: , , , , , , ,

Chi cerca di essere corrisposto in amore rischia di annullarsi solo per piacere all’altra persona, con il rischio di diventare, in realtà, un semplice confidente, un amico, e, perché no, di essere trattato pure male… come un cane!

E’ questo lo spunto del video di “Hanno ragione tutti”, il nuovo singolo di Alberto Molon che anticipa l’uscita del nuovo disco, intitolato anch’esso “Hanno ragione tutti”, avvenuta il 24 febbraio.
Il clip, realizzato dal videomaker Michele Piazza, racconta con toni ironici e un pizzico di surrealtà la storia in odore di friendzone di un “cane” che, illuso dalle iniziali attenzioni di una ragazza, la quale stava solo furbescamente giocando coi suoi sentimenti, viene rifiutato e rimane con un pugno di mosche in mano. Ma il rapporto sentimentale tra uomo e donna è solo una delle tante situazioni della vita in cui il più furbo vince, soprattutto se, come ricorda il ritornello della canzone, non c’è onestà nel relazionarsi con gli altri. Perché in fondo, conclude Alberto Molon nel ritornello del brano, “non abbiate dubbi / che il mondo è sempre stato dei più furbi / chissenefrega dell’onestà”.

Hanno ragione tutti” è una delle undici tracce del nuovo lavoro del cantautore veronese, il terzo del suo percorso musicale. Un disco di songwriting pop-rock apparentemente classico, fra brani ironici, altri più interiori e sentiti, altri ancora capaci di delineare con poche parole delle situazioni che tutti abbiamo vissuto almeno una volta nella vita.
Tuttavia, a completare questa classicità di scrittura, c’è in “Hanno ragione tutti” un proposito preciso che lo rende un disco abbastanza raro nel panorama pop italiano contemporaneo, lontano sia dall’indie-pop che va per la maggiore sia dalle brutture delle produzioni mainstream odierne.
La produzione di Martino Cuman (Non Voglio Che Clara) ha infatti innestato arrangiamenti che arricchiscono le parti musicali dei brani, ampliandone le tonalità e i colori ed inserendo passaggi di suono sorprendenti, fra riff chitarristici raffinati, synth crepuscolari e innesti di groove vitaminico. Dettagli che rafforzano la capacità comunicativa di questo musicista lieve e intelligente, con la stessa indole di gente come Max Gazzè, Mario Venuti e con un occhio di riguardo al primo Vasco Rossi.
Le canzoni di “Hanno ragione tutti” verranno presentate venerdì 3 marzo al Club Il Giardino di Lugagnano di Sona (VR), prima data del giro di concerti che Alberto Molon compirà nei prossimi mesi.

Link
https://www.facebook.com/AlbertoMolon
http://www.albertomolon.com

Rispondi