#TEFAF #Maastricht sostiene il patrimonio culturale nel mondo

Tagged: , , , ,

TEFAF MAASTRICHT E IL PRINCE CLAUS FUND: 10 ANNI A SOSTEGNO DELLA CONSERVAZIONE E DEL PATRIMONIO CULTURALE

Nel 2018 si celebra il decimo anniversario della collaborazione tra TEFAF la Fiera di arte e antiquariato più importante del mondo e il Prince Claus Fund. In questi dieci anni, TEFAF ha supportato il programma Cultural Emergency Response (CER), organizzato dal Prince Claus Fund allo scopo di preservare il patrimonio culturale e mettere in salvo le collezioni in condizioni critiche. Dalla messa in sicurezza antisismica di un importante tempio in Nepal alla conservazione di un’antica torre di osservazione nello Sichuan, Cina, TEFAF e il Prince Claus Fund hanno lavorato insieme per la salvezza di un patrimonio culturale che sarebbe altrimenti andato perduto. Di recente, TEFAF e il Prince Claus Fund hanno supportato la protezione e conservazione della Biblioteca del Monastero di Sant’Agostino di Quito, Ecuador.

SALVARE IL PATRIMONIO CULTURALE INSIEME: L’INESTIMABILE BIBLIOTECA IN ECUADOR 

La Biblioteca del Monastero di Sant’Agostino di Quito, Ecuador, ospita oltre 20.000 rari volumi dal valore inestimabile – libri, manoscritti miniati, prime stampe e pubblicazioni – risalenti anche al XV secolo e scritti in lingue antiche o morte. Inoltre, ospita l’archivio dell’Ordine di Sant’Agostino e importanti documenti relativi alla colonizzazione delle Americhe e alle pratiche religiose e culturali antecedenti la conquista spagnola. Si tratta della sola collezione in tutte le Americhe situata nel suo edificio originale, definito “una memoria del mondo” dall’Istituto Nazionale del Patrimonio.

L’edificio e il suo interno giacevano in cattivo stato a causa del potente terremoto di aprile 2016, che uccise 661 persone e ne ferì oltre 27.000. Nonostante Quito non fosse stata troppo colpita, le condizioni da anni già precarie della Biblioteca del Monastero di Sant’Agostino avevano reso l’edificio e il suo contenuto particolarmente vulnerabili. Il terremoto causò danni enormi a soffitti, pareti e scaffalature, portando a perdite d’acqua e ad un alto tasso di umidità. L’edificio e la collezione rischiavano quindi di essere persi per sempre.

Il tempo è stato il nemico principale delle condizioni della Biblioteca. Trovandosi in una zona sismica, sarebbe bastato un altro terremoto per distruggerla. Nel frattempo, la crescente umidità aveva reso libri e manoscritti sempre più fragili.

L’avvio del recupero della Biblioteca del Monastero di Sant’Agostino ha già portato a diversi risultati molto importanti: non solo la preservazione di un insostituibile corpo di opere storiche e culturali, ma anche la crescita dell’interesse degli autoctoni verso la Biblioteca, per anni rimasta poco conosciuta. Il coinvolgimento internazionale del Prince Claus Fund e di TEFAF ha infatti aggiunto prestigio al progetto, attraendo finanziatori locali a sostegno degli interventi di lungo termine. L’orgoglio degli abitanti per la Biblioteca ha quindi comportato un aiuto concreto per assicurare la sostenibilità della collezione, garantendone la permanenza in Ecuador e la sua accessibilità alle generazioni future.

-Note per i Giornalisti –
1. IMPORTANTE AGGIORNAMENTO SUI GIORNI DI APERTURA E AMMISSIONE ALLA FIERA
– Giovedì 8 marzo – dalle 10 alle 19 – Early Access Day (solo su invito)
– Venerdì 9 marzo – dalle 11 alle 19 – Preview Day (anteprima solo su invito)
– Da sabato 10 marzo a sabato 17 marzo – dalle 11 alle 19 – Apertura al pubblico
– Domenica 18 marzo – dalle 11 alle 18 – Apertura al pubblico
– I biglietti di ingresso hanno un prezzo di €40 e possono essere acquistati su www.tefaf.com o all’arrivo alla Fiera.

TEFAF Maastricht
TEFAF Maastricht, la Fiera di arte e antiquariato più importante del mondo, si fregia di un’offerta senza eguali, grazie alla partecipazione dei migliori mercanti d’arte ed esperti globali. TEFAF è una fondazione no profit che supporta mercanti d’arte, collezionisti e musei, ispirando compratori ed estimatori di tutto il globo. La trentunesima edizione di TEFAF Maastricht avrà luogo al MECC di Maastricht dal 10 al 18 marzo 2018.
TEFAF. Your Art Community.

3. Art, more than an Asset

TEFAF condivide con il suo principale sponsor, AXA Art, la visione di un’arte che va oltre lo status di solo asset. Questa partnership fornisce ai collezionisti d’arte un servizio unico che copre l’intera gamma di prevenzione dei rischi, conservazione, recupero e restauro, consentendo loro di mantenere le collezioni nella migliore condizione possibile. www.axa-art.com

4. Il Prince Claus Fund
Il Prince Claus Fund ricerca attivamente collaborazioni con partner d’eccellenza basate su parità e fiducia, per dare supporto ad aree con risorse e opportunità limitate – in termini di espressione culturale, produzione creativa e ricerca – e dove quindi il patrimonio culturale è a rischio. Il programma del Prince Claus Fund chiamato Cultural Emergency Response (CER) rappresenta un intervento immediato che mira a salvare arte e patrimoni culturali messi a repentaglio da disastri naturali o conflitti. Si tratta del solo programma del genere in tutto il mondo. Il Fondo offre ai popoli e alle comunità globali la possibilità di non perdere delle espressioni artistiche e culturali d’importanza storica, aiutandoli a ricostruire le loro vite e gettare le basi per un futuro migliore. Per maggiori informazioni www.princeclausfund.org

contatti
Paesi Bassi
Jan Peter Verhagen, jp.verhagen@tefaf.com+31 411 64 50 90

Italia
Studio ESSECI
Roberta Barbaro, gestione3@studioesseci.net, +39 04 96 63 499

Global
Diana Cawdell diana.cawdell@tefaf.com
Lucy Barry lucy.barry@tefaf.com 

Rispondi