Fondazione ATER, l’ente di formazione in ambito culturale della Regione Emilia Romagna, sta organizzando alcuni corsi di formazione su tre temi:

  • Imprese dello spettacolo e le arti visive
  • Imprese per il cinema e l’industria musicale
  • Finanziamenti europei

– L’impresa culturale: start-up per lo spettacolo e le arti visive è un percorso breve di 48 ore a cadenza settimanale, si rivolge a chi intende creare un’impresa che operi nel setttore dello spettacolo dal vivo e nelle arti visive con particolare riferimento alla cultura.

http://oltrelequinte.wordpress.com/2012/04/21/corso-impresa-culturale-start-up-spettacolo-arti-visive/

– L’impresa culturale: start-up per il cinema e l’industria musicale, come il precedente, è un percorso breve ed è rivolto a chi intenda creare un’impresa nel settore del cinema o della musica.

http://oltrelequinte.wordpress.com/2012/04/20/corso-limpresa-culturale-start-up-per-cinema-e-industria-musicale/

– Finanziamenti europei e internazionalizzazione della cultura In 100 ore il corso sull’internazionalizzazione della cultura e finanziamenti europei insegnerà agli studenti elementi di economia per comprendere le istituzioni europee, le possibilità dei partenariati, la gestione dei progetti e molto altro.

http://oltrelequinte.wordpress.com/2012/04/24/corso-finanziamenti-europei-cultura/

Per tutti e tre i corsi sono stati chiamati come docenti importanti professionisti che quotidianamente lavorano per ottenere il massimo dal settore in cui sono coinvolti. Per fare solo alcuni esempi Giordano Sangiorgi è coordinatore del Meeting delle Etichette Indipendenti (www.meiweb.it), Andrea Pignatti e Barbara Grazzini sono amministratori di una società (InEuropa srl) che si occupa di progetti europei.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.