2^ ed. del Milano Design PhD Festival

Tagged: , , , ,

Tre giorni di incontri ed eventi sulla ricerca in design, aperti al pubblico organizzati dal Dottorato in Design del Politecnico di Milano.

PhD_Festival_2013locandinaInterverranno docenti dalla Kolding School of Design di Copenaghen, dal Dipartimento of Computer and Systems Sciences di Stoccolma, dall’Harvard University di Cambridge negli Stati Uniti, dall’Università di Nimes in Francia, dallo IUAV di Venezia, dall’Università degli Studi Bicocca e dalla Seconda Università degli Studi di Napoli.

Milano Design PhD Festival (curato da Alessandro Biamonti e Luca Guerrini) offre un programma di incontri con i protagonisti internazionali della ricerca in design in occasione delle discussioni degli esami finali del Dottorato di Ricerca in Design del Politecnico di Milano. Gli incontri si svolgeranno dal 19 al 21 marzo 2013 all’interno del Campus Bovisa in lingua inglese e sono aperti al pubblico.

Il Festival nasce con l’obiettivo di creare un prezioso momento di confronto e dibattito su tematiche emergenti della nostra disciplina, con ricercatori italiani e stranieri, dottorandi e docenti di fama internazionale. I tre grandi temi affrontati quest’anno saranno il Design in rapporto agli utenti, alle interfacce e alle interazioni sociali.

Le tre giornate saranno articolate in:

  • DIFESA DELLE TESI DOTTORALI (i candidati sosterranno le loro tesi in sede pubblica con la controrelazione di docenti esterni al Politecnico, di fronte ad una commissione di esperti internazionali);
  • VIDEO SESSIONS (una sessione di video internazionali che esprimono i differenti volti della ricerca in design);
  • OPEN LECTURES (lezioni tenute da esperti internazionali invitati a Milano);

Ogni giornata termina poi in una PhD EVENING alle 18. Un modo nuovo per consentire alla comunità del design di condividere e confrontarsi attraverso momenti informali:

  • Superonda by SCHUKO – Performance di danza contemporanea.
  • Seminaire sur l’herbe – pic-nic a tavoli tematici per parlare di ricerca e design in modo informale.
  • DJset by Missinred – Party conclusivo, l’ultima sera del Festival.

Il Dottorato di Ricerca in Design forma dei designer-ricercatori che, confrontandosi con i problemi e le opportunità della società contemporanea, sappiano produrre un originale sapere progettuale.
Il suo programma sviluppa capacità analitiche e progettuali, propone diverse metodologie di ricerca, promuove l’attitudine a collaborare ed offre sbocchi professionali in università e centri di ricerca, imprese, agenzie di design ed enti pubblici. www.phd.design.polimi.it

Il Dipartimento di Design del Politecnico di Milano promuove e sviluppa ricerca e formazione in design. Il Dipartimento dispone di un complesso di Laboratori che copre una superficie di circa 10.000 mq e che opera sia come supporto alla didattica, che alla ricerca e al servizio su commessa. Si tratta di un patrimonio significativo, sia dal punto di vista tecnico che metodologico che costituisce uno dei più grandi centri mondiali a supporto della didattica e della ricerca nel campo del design per dimensione, attrezzature disponibili e sistema delle competenze. www.dipartimentodesign.polimi.it

Politecnico di Milano
Il Politecnico è un’università scientifico-tecnologica che forma ingegneri, architetti e disegnatori industriali. L’Ateneo da sempre punta sulla qualità e sull’innovazione della didattica e della ricerca sviluppando un rapporto fecondo con la realtà economica e produttiva attraverso la ricerca sperimentale e il trasferimento tecnologico. La ricerca è sempre più legata alla didattica e costituisce un impegno prioritario che consente al Politecnico di Milano di raggiungere risultati di alto livello internazionale e di realizzare l’incontro tra università e mondo delle imprese. www.polimi.it

Rispondi