VI MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA A POSTA

Tagged: , , , ,

VI MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA A POSTA
La Proloco con il Comune di Posta
organizza la VI Mostra d’Arte Contemporanea ex Convento di San Francesco a Posta
11-18 agosto 2017

 

1-tema della Mostra:
Per La VI Edizione di Posta Arte Contemporanea 2017 abbiamo scelto il tema “Terra”.
La scelta dettata dagli ultimi eventi che hanno lacerato il centro Italia ci obbliga a fermarci per ripensare l’argomento Terra nelle sue svariate declinazioni. La Proloco presenta la sua prima edizione nel 2010 con “RI-costruzione” nell’intento di dare un sostegno emotivo alle terre vicine colpite dal sisma del 6 aprile 2009 ed ecco che oggi, a pochi anni da quei tristi giorni, ci troviamo in prima linea ad affrontare la paura che proviene dall’unica fonte (ancora) preposta al nostro sostentamento, questa visione immediata quanto iniqua ci obbliga a fermarci per rileggere il rapporto uomo- natura che Voi siete invitati ad interpretare nella maniera più ampia possibile senza dover necessariamente evidenziare una visione pessimistica della questione anzi, privilegiando un approccio consapevole dello stretto legame tra Terra e Vita.
Terra pertanto non è solo un titolo ma indica soprattutto il materiale, tutte le opere infatti avranno comeunico vincolo l’uso di materiali naturali.
2 – Svolgimento della Mostra
inaugurazione Mostra sabato 12 agosto 2017 ore 17.30
Cena con gli artisti 12 agosto 2017
sabato 19 Agosto chiusura mostra.
Dato il successo delle edizioni passate, si sta decidendo di rendere la mostra itinerante in altri comuni del
territorio reatino, ulteriori informazioni verranno comunicate successivamente.
3 – richiesta di partecipazione
inviare all’indirizzo di posta elettronica: postacontemporanea@libero.it entro il 15 maggio 2017 una
scheda (Titolo, Dimensioni, Materiali impiegati, Valore nel caso in cui ci siano visitatori interessati
all’acquisto), una descrizione della propria opera e la foto del lavoro o del bozzetto partecipante.
La descrizione dell’opera deve essere il più possibile chiara e comprensibile dal momento che farà parte del catalogo affiancata dalla foto definitiva del proprio lavoro.
Per qualsiasi chiarimento o per effettuare un sopralluogo e quindi riservarsi l’utilizzo di determinati spazi del convento di Posta è possibile contattare i seguenti numeri
Ivan 3480822111
Monica 3331473403
oppure vedere le foto sulla pagina di facebook Postacontemporanea
Ogni partecipante può partecipare con una sola opera. È da precisare che l’artista dovrà provvedere anche alle attrezzature elettroniche (video, videoproiettore, stereo, televisore) in quanto gli organizzatori non sono tenuti a provvedere a tale materiale.
Gli organizzatori si riservano di escludere le opere dalla mostra per mancanza di aderenza con la tematica affrontata. In caso contrario, cioè se il proprio lavoro è valutato positivamente, il partecipante potrà procedere al pagamento di partecipazione.
4 – Quota di partecipazione
La quota di partecipazione alla Mostra è di 15,00 euro e il pagamento verrà effettuato tramite bonifico
bancario:
iban IT53M0874373750000000300304
intestato a: Proloco di Posta
causale: VI Mostra D’Arte Contemporanea
Tale versamento assicura la presenza dell’artista all’esposizione e la presenza nel catalogo.
La scadenza entro cui pagare tale bollettino è il 5 giugno 2017
In caso l’artista non potrà portare l’opera alla mostra, la quota di partecipazione non verrà restituita.
Entro il 10 giugno inviare una mail con scansione del bollettino postale a postacontemporanea@libero.it
5 – Scadenze
15 maggio 2017 invio foto e descrizione lavoro
5 giugno 2017 pagamento del bollettino della quota di partecipazione
30 giugno 2017 termine ultimo per presentare le foto definitive per realizzazione catalogo
Alla mail postacontemporanea@libero.it dovrà essere allegata un’immagine dell’opera, in formato JPG,
2.500 pixels per il lato più lungo, 300 dpi, RGB, max 5 MegaByte.
Si precisa che le immagini saranno utilizzate per la pubblicazione sul catalogo.
10 agosto 2017 termine ultimo per istallare il proprio lavoro presso il Convento di San Francesco a Posta
6 – Imballaggio, trasporto e consegna a mano
Tutte le opere spedite dovranno essere imballate accuratamente, in modo che siano facilmente
trasportabili. Il materiale da imballaggio deve essere riutilizzabile per la restituzione.
Inoltre è possibile consegnare le opere a mano, presso il convento di San Francesco di Posta.
L’ultimo giorno di consegna ed installazione delle opere è il 10 agosto 2017
Per la spedizione inviare al seguente indirizzo:
Monica Renzi
Via Sigillo 142
02019 Posta (RI)
7 – Spese di trasporto
Le spese di trasporto (andata e ritorno) e la relativa assicurazione sono a carico del partecipante. Le responsabilità relative all’esposizione sono a carico dell’Organizzatore della Mostra.
8 – Responsabilità
L’Organizzatore custodirà con cura, sotto la propria responsabilità, tutte le opere inviate, dal momento in cui giungono a destinazione.
9 – Restituzione delle opere
Le opere possono essere ritirate personalmente alla fine della manifestazione, oppure tramite lo
spedizioniere incaricato dal partecipante, entro il 30 agosto 2017. Non è prevista la restituzione delle opere a carico dell’Organizzatore, quest’ultimo può restituirle tramite corriere postale a carico del destinatario.
10- Richiesta cataloghi
Gli enti organizzatori si riservano di stampare un numero di cataloghi proporzionato all’afflusso di visitatori.
Pertanto se l’artista, che riceverà gratuitamente 2 cataloghi, ne richiedesse un numero maggiore, pagherà 5
euro per ogni catalogo in più. La proloco provvederà inoltre alla stampa di segnalibro con un particolare di
ciascuna opera presente in mostra. Tali segnalibro verranno messi in vendita alla cifra simbolica di 1 euro
ciascuno.
Il ricavato di tale vendita sarà devoluto in beneficenza.
11 – Informativa sul trattamento dei dati personali
I partecipanti alla mostra concedono alla Proloco i diritti di riproduzione delle foto delle opere e dei testi rilasciati che serviranno per creare il catalogo, archiviare le adesioni e pubblicizzare l’evento e le creazioni, o per altre forme di comunicazione e attività dell’organizzazione.
I partecipanti alla mostra autorizzano espressamente la Proloco, nonché loro diretti delegati, a trattare i propri dati personali ai sensi della legge 675/96 (legge sulla Privacy) e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), limitatamente alle finalità organizzative e pubblicitarie della Mostra e di tutti gli adempimenti ad esso correlati.

Rispondi