CARLO ROCCHI BILANCINI
Pesci fuor d’acqua

un libro
SKIRA

con fotografie di Carlo Rocchi Bilancini
testi di Atonia Mulas, Malcolm Bull, Brian O’Doherty
e una conversazione tra Carlo Rocchi Bilancini e Federico Sardella

Pesci fuor d’acqua è un progetto inedito di Carlo Rocchi Bilancini che per la prima volta viene presentato al pubblico e raccolto in un volume nel quale sono riprodotte oltre 50 immagini a colori di questa serie di fotografie, scattate a partire dal 2006.

Alcune foto le considero come dei ritratti classici, anche se vagamente surreali vista la presenza dell’acqua, dove i soggetti sono presenze statiche. Altre sono più dinamiche, sopra tutto quando il movimento è parte dell’immagine o quando ho cercato di creare una sorta di ulteriore ambientazione oltre la piscina. Qualche volta mi sono comportato come se avessi dovuto allestire un set cinematografo… spiega Carlo Rocchi Bilancini.

Teatrali, insolite e spiazzanti, In bilico tra rigoroso documentarismo rivisitato, proposizione di una realtà paradossale e fedele ritratto, queste immagini mostrano situazioni insolite di soggetti a mollo, parafrasanti scene di vita quotidiana. Una galleria, unica nel suo genere, nata dalla collaborazione del fotografo con i tanti individui ritratti: dal pittore alla guardarobiera, dalla nobildonna all’agronomo, dalla ceramista al traduttore, dal giurista alla ballerina di tango, dal geometra al mimo, dal personaggio noto a livello internazionale all’uomo qualunque… ognuno dei quali, restituito come se affiorasse dalle acque, incarna sé stesso, con le sue specificità e le sue caratteristiche distintive, spesso ribadite attraverso la presenza di oggetti pertinenti.

Le fotografie di Carlo Rocchi Bilancini presenti in questo volume sono accompagnate dagli scritti di Atonia Mulas, Malcolm Bull, Brian O’Doherty e da una conversazione tra Carlo Rocchi Bilancini e Federico Sardella.

[box color blue]

Descrizione: 24 x 24 cm, 112 pagine, 54 colori, cartonato, bilingue (italinao-inglese), Isbn: 8857213682

[/box]

Carlo Rocchi Bilancini è nato nel 1973 a Todi (PG).

È un fotografo con una singolare visione artistica, sulla cui formazione hanno molto influito le collaborazioni con il regista Pupi Avati ed il fotografo Enrico Sarsini.

Dopo la laurea in Economia, ha frequentato la Fondazione Forma per la Fotografia, ove ha approfondito le proprie conoscenze fotografiche.

Negli anni, ha collaborato con diverse case editrici e riviste italiane e internazionali.

1 Comment
Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.