INCONTRO CON BORIS MIKHAILOV

Tagged: , , , , ,

MERCOLEDI’ 25 GENNAIO 2012 ore 18.00

Palazzo Grassi

INCONTRO CON BORIS MIKHAILOV
in conversazione con Silvia Burini, Cà Foscari.

Presentazione di Caroline Bourgeois.

Ingresso libero sino a esaurimento posti.

Mercoledì 25 gennaio 2012, ore 18 a Palazzo Grassi Silvia Burini, docente di Storia dell’arte moderna dell’Europa Orientale all’università Ca’ Foscari di Venezia, dialogherà con l’artista ucraino Boris Mikhailov (Kharkov, 1938) tra i protagonisti dell’esposizione “Il Mondo vi appartiene“ in corso sino al 21 febbraio 2012 a Palazzo Grassi.

Boris Mikhailov è nato nel 1938 a Kharkov, grande centro industriale dell’Ucraina. Dopo gli studi di Ingegneria, nel 1965 si è avvicinato alla fotografia – attività estremamente pericolosa, sorvegliata attentamente dal KGB. Il lavoro di Mikhailov presenta una visione più veritiera degli ultimi trent’anni di vita sovietica che hanno portato al collasso dell’URSS, in contrasto con la fotografia ufficiale che celebrava un proletariato idealizzato. Dopo aver selezionato fotografie in bianco e nero da album di famiglia trovati qua e là o aver fotografato personalmente i soggetti, Mikhailov applica i colori sui negativi delle immagini (definisce la serie Luriki come una serie di “Ritratti sovietici dipinti”), parodiando ironicamente il modo in cui la propaganda sovietica ravvivava artificialmente scene monotone e grigie. Con la sua ironica risposta agli inganni visivi del realismo socialista di regime, Mikhailov dichiara di voler “parlare a nome di tutti, per esprimere una visione condivisa della società di quel periodo” (gli anni settanta e ottanta).

Attualmente rimane uno dei fotografi più importanti dell’Europa orientale che ha influenzato in modo significativo tutta l’arte concettuale e la fotografia documentaristica.

L’incontro è aperto gratuitamente al pubblico, sino a esaurimento posti. Tutte le informazioni sugli appuntamenti sono aggiornate in tempo reale sul sito www.palazzograssi.it.

L’iniziativa fa parte del calendario di appuntamenti promossi dalla François Pinault Foundation che, a cadenza mensile, ospita speciali incontri aperti al pubblico con gli artisti le cui opere sono presentate nelle mostre “Elogio del Dubbio” a Punta della Dogana e “Il Mondo vi appartiene” a Palazzo Grassi. Ciascun incontro, presentato da Caroline Bourgeois, curatrice di entrambe le esposizioni, permette all’artista di dialogare con intellettuali, critici d’arte, curatori, direttori di istituzioni del mondo dell’arte contemporanea italiano.

Prossimo appuntamento:

mercoledì 15 febbraio 2012

Francesco Vezzoli converserà con Maria Luisa Frisa, direttore del corso di laurea in design della moda all’università IUAV di Venezia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.