I suggerimenti della storia.
Manufatti ad arte che parlano di persone, fatti, materiali.

Un tavolo basso, un sistema di mensole, una libreria recuperano gesti legati al saper fare, alla maestria artigianale che rende unici, oggi più di ieri, gli oggetti di design.

Matthew Broussard artista prestato al design presenta una collezione di manufatti ad arte dove l’accostamento di materiali diversi crea una sottile alchimia e il recupero di elementi naturali, legni antichi come l’olmo, o creati dall’uomo nel passato, che hanno già un loro carattere, suggeriscono nuovi utilizzi. E rendono unici e personali mobili e complementi d’arredo che sono un insieme di artigianato, design e arte.

L’attenzione a come le cose sono fatte trae ispirazione dal movimento Arts and Crafts di William Morris, Gustav Stickley, gli architetti americani Green&Green, gli Eames.

Il design di Matthew Broussard non allontana, ma attira a sè e mette a proprio agio chi se ne serve. L’impiego di materiali e di tecniche di produzione che evidenziano immediatamente la manualità, mira a creare un senso di familiarità, di accessibilità.

In occasione della Milan Design Week, alcuni degli arredi ideati e realizzati da Matthew Broussard sono esposti da Mint Market, il nuovo concept store in Via Casati 12 a Milano.

17-22 aprile 2012  ore 15/19
guendalina bla bla  Via San Michele del Carso 10  Milano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.